mercoledì 16 febbraio 2011

Ubuntu, Windows 7, partizione da 100mb

Oggi ho avuto la brillante idea di cancellare, attraverso gparted di ubuntu, la partizione nascosta di windows 7 per il boot.
Ovviamente Windows ha smesso di funzionare, dicendomi che il sistema non aveva boot.
A quel punto ciò che ho dovuto fare è far partire windows 7 attraverso il cd di ripristino, arrivare al prompt dei comandi e lanciare il comando:
bcdboot c:\windows /s c:
In questa maniera si creano nuovamente i file per l'installazione e vissero tutti felici e contenti.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

HI [url=http://www.postawgo.com]postawgo[/url], check up on my site.

Anonimo ha detto...

[url=http://www.kamagrashop.pl]potencja[/url], confirm my site.